torri-cantine-bakan-passerina-spumante-01
torri-cantine-bakan-passerina-spumante-02
torri-cantine-bakan-passerina-spumante-03

Bakán
Passerina

Vino spumante Brut

Nasce in una delle zone più vocate d’Abruzzo, da un vecchio vitigno allevato a Tendone, a una quota ideale per garantire una formidabile escursione termica e con una magnifica esposizione.

Una vinificazione eseguita nei Tini d’acciaio termocondizionati a cui segue una spumantizzazione con metodo Martinotti-Charmat per almeno 3 mesi in autoclave, per poi procedere all’imbottigliamento isobarico e tappatura.

acquista

Wine Tasting

Piacevolezza e fruttosità caratterizzano questo vino ottenuto da uve fermentate a bassa temperatura.

Intensità
Complessità
Equilibrio
Struttura

Bakán
Spumante Passerina brut

Spumante Brut Passerina, della linea Bakán, è ottenuto da uve biologiche della vigna di Torano Nuovo spumantizzate con metodo Charmat.

La passerina spumantizzata brut della linea bakan, della tenuta torri, nasce a torano nuovo, nella provincia di teramo, da un vitigno ventennale con allevamento a tendone, con una magnifica esposizione a sud-sud/est.

Un antico vitigno, tra i piú diffusi e considerati nel litorale adriatico. Un vino in purezza, ottenuto con il 100% di uve passerina, da una vendemmia settembrina, rigorosamente manuale, di una agricoltura biologica certificata.

Una vinificazione in acciaio e una spumantizzazione con metodo charmat che prevede una permanenza nei lieviti di ben tre mesi prima dell’imbottigliamento.

scheda tecnica

Come abbinare
il nostro spumante biologico
Torri Bakàn

Uno spumante da servire freddo, sui 4-6 gradi al massimo con aperitivi, antipasti, cibi di mare, piatti vegetariani, carni e formaggi.

Noi lo immaginiamo con un risotto allo scoglio, un sauté di cozze, una bella frittata di zucchine, lonza di maiale ripiena o fesa di tacchino arrosto.

Il terroir

Germoglio con apice aperto, cotonoso, di colore verde con bordi carminati. Foglia media pentagonale, pentalobata. Seno peziolare a V con lobi sovrapposti. Pagina inferiore vellutata.

Denti molto pronunciati. Grappolo grosso, tozzo, piramidale o conico, alato, mediamente compatto. Acino grosso, sferoidale con buccia pruinosa spessa e consistente, con ombelico apparente; polpa succosa a sapore neutro.

scopri di più