Montonico

Caratteristiche del vitigno

Caratteri ampelografici: germoglio con apice aperto, cotonoso, di colore verde con bordi carminati. Foglia media pentagonale, pentalobata. Seno peziolare a V con lobi sovrapposti. Pagina inferiore vellutata. Grappolo grosso e lungo come nella media della popolazione standard, cilindrico, a volte presenta ala piccola, compatto, peduncolo medio. Acino medio – grande, rotondo, colore verde – giallo fino al tendente all’ambrato.

Attitudini colturali: vitigno dalla buona vigoria che si adatta ai diversi ambienti pedoclimatici.

Allevamento e potatura: Spalliera Potata a Guyot bilaterale, preferisce potatura lunga e ricca.

Epoca di germogliamento: tardiva.

Epoca di maturazione: tardiva.

Produzione: elevata e costante.

Potenziale enologico: I vini sono di colore giallo paglierino, sovente con riflessi ambrati, caratterizzati da buon estratto e da buona dotazione polifenolica.

Montonico
Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA